Category Nelle Istituzioni

Ho presentato un emendamento al DL Rilancio per restituire parità ai professionisti dimenticati

In Italia milioni di persone  si sono sentite lasciate indietro mentre il mondo si chiudeva in casa terrorizzato dal virus. Hanno ricevuto un bonus da 600 euro a marzo e poi nulla più. Ne ho incontrate tante di queste persone in queste settimane post-lockdown. Sono liberi professionisti, artigiani, giovani con contratti di collaborazione, lavoratori dello

Maggiori informazioni


Un emendamento all’articolo 54-bis del il DL Rilancio: equità di tempo per chi ha chiesto prestiti (e meno burocrazia)

Un emendamento all’insegna dell’equità e della semplificazione burocratica Siamo soffocati dalla burocrazia. Neppure l’emergenza Covid sta spazzando via quella che è una piaga nazionale. Oggi quindi ci troviamo davanti al paradosso che, appena varato il Decreto liquidità, chi ha chiesto subito prestiti si trova ora a dover accettare condizioni svantaggiose rispetto a chi, poco dopo,

Maggiori informazioni


Le mani dei Clan si stanno allungando sui finanziamenti concessi con il Decreto Liquidità. La conferma arriva dal Presidente della Commissione Antimafie

E’ arrivata la notizia che tanto temevo: le mani dei Clan si stanno spingendo sui finanziamenti concessi con il Decreto Liquidità. La conferma arriva dal Presidente della Commissione Antimafie. ▪️ Ora che il mio timore ha preso forma concreta è tempo che il Governo deve correre ai ripari. Sono stati raccolti i primi segnali d’allarme sugli

Maggiori informazioni


Per il rilancio dell’Italia servono misure utili a scatenare un shock economico positivo proporzionale al virus

L’Istat ieri ci ha mostrato, dati alla mano, il quadro di previsioni economiche per l’Italia nei prossimi mesi. I dati ci dicono che il nostro Pil quest’anno diminuirà dell’8,3%. Soprattutto a causa di una contrazione del 7,2% della domanda interna, con i consumi delle famiglie che segneranno un -8,7% con gli investimenti che parallelamente si

Maggiori informazioni


La scuola italiana come “La Signora del Vento”: nave gloriosa da recuperare

In questi giorni si è parlato molto di scuola. Di quella futura che attende i nostri figli a settembre, di quella appena trascorsa che ha vissuto una tempesta improvvisa. La scuola italiana oggi appare un po’ come “La signora del vento”: nave gloriosa colpita dal maltempo e dall’incuria. Se non conoscete la sua storia e

Maggiori informazioni


Rafforzare l’assistenza domiciliare significa dare un aiuto concreto alle famiglie

La salute è il nostro bene più prezioso. I nostri nonni ce lo hanno ripetuto fin da piccoli e l’ultimo periodo ce lo ha ricordato forte e chiaro. L’emergenza ha inoltre dimostrato quanto sia fondamentale avere una sanità pubblica efficiente e robusta. Oggi siamo tutti consapevoli che sulla salute non si può giocare al risparmio,

Maggiori informazioni


Servono misure economiche con obiettivi precisi, altro che Stati Generali

L’era delle task force e degli annunci Istituzionali in diretta social deve finire. Personalmente più che l’autunno caldo, temo un’estate dello scontento. Il Governo può anche dibattere su un evento, come gli Stati Generali dell’Economia, per giorni e settimane, ma nel frattempo servono misure chirurgiche agganciate a progetti con obiettivi precisi. In Germania il Governo

Maggiori informazioni


Falcone si onora prima nelle aule del Parlamento, poi con le lenzuola alle finestre

Ricorre oggi il ventitreèsimo anniversario della strage di Capaci. Da quel maledetto giorno è finalmente cambiato l’approccio nella lotta alle mafie, anche se troppe poi sono state le battute d’arresto. La memoria di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre uomini della scorta, trucidati dai macellai corleonesi nella lotta da loro lanciata allo

Maggiori informazioni