No all’utilizzo della polizia locale contro i morosi, Acqualatina acceleri gli investimenti

Mentre degli investimenti più volte sbandierati da Acqualatina c’è poca traccia e i disagi soprattutto nel sud pontino sono quasi all’ordine del giorno, apprendo che il gestore del servizio idrico intende aprire una vera e propria guerra ai morosi, realizzando nuove prese stradali per gli utenti che ora hanno il contatore all’interno della propria abitazione

Maggiori informazioni


Pedemontana di Formia, 20 anni di bluff. La ministra De Micheli promette di voltare pagina

Sulla Pedemontana di Formia ci hanno mentito. Lo hanno fatto tutti quei politici che da quasi venti anni ci hanno fatto credere che la realizzazione di un’infrastruttura vitale per il sud pontino fosse dietro l’angolo, che era sufficiente trovare le ultime risorse e sarebbero partiti i cantieri. Mi sembrava strano che non si riuscissero a

Maggiori informazioni


Interrogazione sul Monoclonale, il presidente Conte e l’Aifa promuovono la sperimentazione

Il Covid-19 ha provocato già troppi lutti, ha generato una terribile crisi economica e modificato nel profondo le abitudini di vita. Il virus va sconfitto in fretta e ritengo che l’apertura alle cure con anticorpi monoclonali possa rappresentare un passo importante. Il tema l’ho posto, insieme ai colleghi Alessandra Ermellino, Silvia Benedetti e Nadia Aprile,

Maggiori informazioni


Torrente Pontone, quasi pronta la richiesta dello stato di emergenza

Dalle interlocuzioni che ho avuto con la Protezione civile regionale, l’auspicata accelerazione nei risarcimenti per quanti hanno subito danneggiamenti a causa dell’ultima esondazione del torrente Pontone, tra Formia e Gaeta, potrebbe arrivare presto. La Protezione civile mi ha infatti assicurato che sta effettuando una acquisizione, presso i Comuni, delle schede di dettaglio contenenti i danni

Maggiori informazioni


Esondazione del Torrente Pontone, il Capo della Protezione Civile Nazionale pronto a sostenere il territorio

Questa volta i presupposti per mettere in sicurezza il territorio al confine tra Formia e Gaeta, dove in otto anni si sono verificate ben tre esondazioni del torrente Pontone, e per risarcire le famiglie vittime di danni enormi sembrano esserci tutti. A seguito della mia missiva indirizzata al Presidente del consiglio, Giuseppe Conte, ho infatti

Maggiori informazioni


Anticorpi monoclonali e potenziamento dei distretti della farmaceutica, interrogazione congiunta

Ritengo che il Governo debba chiarire le ragioni del rifiuto delle terapie di contrasto al Covid 19 a base di anticorpi monoclonali prodotti a Latina e allo stesso tempo che debba essere valorizzato il distretto farmaceutico pontino, prevedendo anche specifici corsi di specializzazione post universitari. A tal fine, insieme ai colleghi Marco Rizzone, Alessandra Ermellino,

Maggiori informazioni


Torrente Pontone, ok allo stato di calamità, puntiamo sul riconoscimento dell’emergenza

Accolgo con piacere la decisione del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha riconosciuto lo stato di calamità naturale per l’esondazione del torrente Pontone, nella notte tra il 5 e il 6 dicembre scorso. Ora però è necessario che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dichiari lo stato di emergenza. Cinquanta famiglie, al confine

Maggiori informazioni


Ritardi nell’apertura del sottopasso di Aprilia, ho sollecitato il delegato della Città Metropolitana di Roma

Ulteriori ritardi nei lavori per il sottopasso di Casello 45 non sono accettabili e mi sono subito attivato per chiedere spiegazioni alla Città Metropolitana. Seguo lo stato di avanzamento dei lavori di soppressione del passaggio a livello tra il Comune di Aprilia e Nettuno fin dal mio insediamento. Tanto che ad agosto 2018 ero ad

Maggiori informazioni